Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

India: religione e modernità

La teoria del Kharma, che significa "azione", può concorrere al progresso civile dell`India o è la vera responsabile della passività indiana? Con questa domanda si apre il dibattito, che costituisce il nucleo dell`unità. Mediante le testimonianze di giovani uomini e donne indiane si affronta il problema di un "induismo scosso" dal messaggio di Ghandi e dello scrittore e filosofo indianoTagore, una religione purificata da scorie di una tradizione plurisecolare. Il filosofo e teologo Raimond Panikkar (Barcellona, 3 novembre 1918 – Tavertet, 26 agosto 2010) definisce l`induismo "una religione in movimento", che si trova al bivio tra una crisi profonda delle antiche dottrine e usanze e l`esigenza di dare delle risposte agli impulsi della civiltà moderna. Si parla a questo proposito di "neo-induismo".
Il filmato si conclude con un accenno alle piú libere e aperte tendenze induiste, che avvertendo l`insufficienza dei riti tradizionali, fanno proprio il richiamo all`amore verso Dio e il prossimo, fondamento della condotta di vita cristiana.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo