Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Barbanera: la copia e l`originale

Barbanera: la copia e l`originale

Marcello Barbanera - direttore del Museo dell'Arte classica dell'Università La Sapienza di Roma e docente di archeologia classica presso al stessa università - ci parla del rapporto tra originale e copia nell'arte antica. Un rapporto sicuramente meno problematico rispetto all'arte moderna e contemporanea, ...

Leggi tutto

Khorsheed: le sfide dell`archeologia curdo-irachena

Khorsheed: le sfide dell`archeologia curdo-irachena

Abdullah Khorsheed Qader - dell'Istituto Iracheno per la Conservazione delle Antichità e del Patrimonio Culturale di Erbil, Kurdistan - ci racconta la storia di Erbil, capitale del Kurdistan iracheno e, molto probabilmente, la città più antica al mondo ancora abitata. Dall'alto dei suoi seimila anni ...

Leggi tutto

Guagliumi: l`arte spiegata ai truzzi

Guagliumi: l`arte spiegata ai truzzi

Chi sono i “truzzi“? Quali sfide pressupone l'avvicinarli all'arte? Quale linguaggio utilizzare e perché? Paola Guagliumi, laureta in storia dell'arte e guida turistica, ci parla di qualcosa apparentemente spassoso ma essenzialmente serio, serissimo: incuriosire i più all'arte, senza snobismi, senza ...

Leggi tutto

Ainis, Sgarbi: la Costituzione e la Bellezza

Ainis, Sgarbi: la Costituzione e la Bellezza

Se l’Italia è una Repubblica fondata sulla bellezza, come è stato recentemente proposto in Parlamento, non c’è dubbio che l’abitudine al bello – e a un patrimonio artistico e culturale che non ha eguali nel mondo – sia il vero elemento unificante degli italiani, e come tale si rifletta nel testo della ...

Leggi tutto

Nori: ogni città è matta a modo suo

Nori: ogni città è matta a modo suo

Livorno, Cagliari, Parma, Bologna, Milano, Roma, Torino: ogni città ha i suoi matti, ogni luogo ha la sua peculiare venatura di follia. A partire dall'ormai storico Repertorio dei pazzi della città di Palermo di Roberto Alajmo (ripubblicato da Mondadori nel 2004) lo scrittore Paolo Nori ha deciso ...

Leggi tutto

Daninos: l`arte tra burle e ironia

Daninos: l`arte tra burle e ironia

L'arte è una cosa seria, serissima... oppure no? Lo storico dell'arte Andrea Daninos indaga uno degli aspetti meno battuti dell'arte e degli artisti, ossia le burle e l'ironia. Se le prime erano scherzi di bottega praticati, ad esempio, dal peraltro custumatissimo Botticelli, la seconda entra nelle ...

Leggi tutto

Sbrilli: l`arte in gioco

Sbrilli: l`arte in gioco

L'arte e il gioco si sono incontrati moltissime volte durante la storia dell'arte. L'arte come gioco, il gioco nell'arte, il gioco dell'arte, l'arte nei giochi: molteplici sono le modalità in cui questi due universi si sono intersecati. La storica dell'arte Antonella Sbrilli cerca di tracciare un ...

Leggi tutto

Menotti: li chiamavano supereroi

Menotti: li chiamavano supereroi

Il fumettista e sceneggiatore Menotti - co-sceneggiatore di “Lo chiamavano Jeeg Robot“, pellicola pluripremiata ai David di Donatello 2016 - analizza le caratteristiche e il successo dei supereroi. Pronipoti degli eroi mitologici, negli ultimi decenni i supereroi hanno costituito un ricchissimo bacino ...

Leggi tutto

Ovadia: la bellezza può salvare il mondo? (5 di 5)

Ovadia: la bellezza può salvare il mondo? (5 di 5)

Dostoevskij affermò che la bellezza può salvare il mondo. Ovadia si addentra nella frase del grande scrittore russo,  e fa notare che nella lingua originale l'accento è messo sul mondo, come se lo stesso mondo sia, in qualche modo, responsabile della bellezza. In russo c'è inoltre una corrispondenza ...

Leggi tutto

Ovadia: la creazione artistica (4 di 5)

Ovadia: la creazione artistica (4 di 5)

Chi crea non “nasce imparato“, la creazione non viene dal nulla: è un rischio che non necessariamente porterà a un buon risultato, altrimenti si cadrebbe nel determinismo. Così la pensa Moni Ovadia, contrapponendo la vera creazione al mondo consumistico in cui siamo immersi oggi, alla “industria del ...

Leggi tutto