Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Giuliana Bruno: la profondità della superficie

Giuliana Bruno: la profondità della superficie

Giuliana Bruno ci parla del suo ultimo libro, appena tradotto in italiano con il titolo Superfici (Johan & Levi, 2016). Come è ancora possibile parlare di “materialità“ nella nostra epoca visuale (cosiddetta virtuale)? Secondo Bruno la materialità non è più qualcosa di sostanziale dato una volta per ...

Leggi tutto

Pietro Montani: il senso

Pietro Montani: il senso

Che cosa intendiamo con “senso“? Pietro Montani indaga il termine nella sua accezione filosofica e nella sua felice ambiguità di significato: da una parte rimanda al sensibile e alla percezione, e dall'altra rimanda all'intelletto e all'idealità. C'è un poi un terzo modo di intenderlo, ossia “senso ...

Leggi tutto

Milan Kundera: il romanzo come gioco

Milan Kundera: il romanzo come gioco

Massimo Rizzante, che l'ha tradotto per Adelphi, ci parla di La festa dell'insignificanza, l'ultimo libro di Milan Kundera, pubblicato in anteprima in Italia. Un breve romanzo che contiene in sé una sintesi del pensiero e delle tematiche di Kundera. Personaggi evanescenti si aggirano a Parigi tra ...

Leggi tutto

Fariselli: fare musica

Fariselli: fare musica

In cosa consiste la creazione musicale? Come si può “fare“ musica? E, ancora, come insegnarla? Patrizio Fariselli, pianista, compositore, fondatore di una delle più grandi band italiane - gli Area - si addentra nei misteriosi meccanismi che dominano quel qualcosa chiamato “ispirazione“. E lo fa dall'interno, ...

Leggi tutto

Ariano: la filosofia del cinema.

Ariano: la filosofia del cinema.

Che cos'è la filosofia del cinema? Raffaele Ariano la descrive come quella riflessione che si interroga sullo statuto della forma d'arte “cinema“, sullo statuto del “bello“ nel cinema e sulle sue principali forme espressive. Ma la si può intendere anche come quel metodo atto a interpretare filosoficamente ...

Leggi tutto

Follia

Follia

L’arte da sempre corteggia la follia, per affinità. La follia è quella di Amleto, di Orlando, forse di Don Chisciotte.. personaggi celebri ispirati probabilmente da qualche modello reale a cui le vicende del mondo, amore, invidia, tradimento, lutti, hanno tolto la ragione. L’arte è una follia controllata, ...

Leggi tutto

Velotti: Arthur Danto e l`arte.

Velotti: Arthur Danto e l`arte.

Stefano Velotti ci presenta Arthur Danto: filosofo dell'arte e filosofo della storia con una prima formazione nell'ambito della filosofia analitica e con diverse frequentazioni nella filosofia continentale. Il centro della filosofia di Danto è la nozione di “rappresentazione“. L'uomo, per Danto, è ...

Leggi tutto

Stefano Velotti: storia della téchne

Stefano Velotti: storia della téchne

Stefano Velotti spiega come è cambiato il significato di téchne durante i secoli, un termine che già i latini traducevano con ars, ossia “arte“, e che oggi costituisce invece l'etimo di “tecnica“. Platone inseriva all'interno delle arti anche discipline oggi insospettabili come la caccia e la cucina, ...

Leggi tutto

Emidio Spinelli: l`arte nella filosofia antica

Emidio Spinelli: l`arte nella filosofia antica

La téchne, la parola che in greco antico significa arte, racchiude in sé un significato più vasto e più complesso del termine moderno “arte”, che richiama più precisamente alle belle arti. A partire da questa precisazione Emidio Spinelli traccia una breve storia dell'evoluzione del concetto di arte ...

Leggi tutto

Alessandro Bertinetto: Il pensiero dei suoni

Alessandro Bertinetto: Il pensiero dei suoni

  Che cos'è la musica? Questa domanda ha un senso o parlare di musica è come “ballare circa l'architettura” , come disse Frank Zappa? Il pensiero dei suoni. Temi di filosofia della filosofia della musica di Alessandro Bertinetto cerca di rispondere a questa domanda, ma sene pone anche altre alle ...

Leggi tutto