Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Bruno Barba: calciologia

Bruno Barba: calciologia

Il calcio come fatto sociale totale: così lo intende l'antropologo Bruno Barba, che nel suo ultimo libro Calciologia. Per un'antropologia del football (Mimesis, 2016) analizza il “fenomeno calcio“ anche da punto di vista di chi il calcio lo gioca e lo tifa. L'intervista è stata realizzata durante ...

Leggi tutto

De Biase: i videogiochi tra dipendenza e felicità

De Biase: i videogiochi tra dipendenza e felicità

Perché siamo felici quando giochiamo ai videogiochi? Il videogioco ha la capacità di generare un flusso di soddisfazione, ed è progettato appositamente per produrlo. Il giornalista e saggista Luca De Biase analizza le modalità di questa interazione e le sensazioni positive che riesce a dare. Sono ...

Leggi tutto

Maestripieri: il gioco nell`evoluzione

Maestripieri: il gioco nell`evoluzione

Il gioco non è inutile. Se l'evoluzione lo ha prodotto vuol dire che ha una sua utilità per la sopravvivenza delle specie animali. Il biologo dell'evoluzione Dario Maestripieri illustra quali sono i modi in cui il gioco assolve ai suoi diversi compiti nei giovani animali, aiutando a sviluppare capacità ...

Leggi tutto

Sbrilli: l`arte in gioco

Sbrilli: l`arte in gioco

L'arte e il gioco si sono incontrati moltissime volte durante la storia dell'arte. L'arte come gioco, il gioco nell'arte, il gioco dell'arte, l'arte nei giochi: molteplici sono le modalità in cui questi due universi si sono intersecati. La storica dell'arte Antonella Sbrilli cerca di tracciare un ...

Leggi tutto

Dotti: malati di gioco

Dotti: malati di gioco

Moltissime persone sono dipendenti dal gioco, soprattutto dalle slot machine sempre più diffuse sul territorio nazionale. Marco Dotti - docente di Professioni dell'editoria all'Università di Pavia, specialista in etica pubblica delle nuove professioni e delle nuove tecnologie - ce ne parla a partire ...

Leggi tutto

Menotti: li chiamavano supereroi

Menotti: li chiamavano supereroi

Il fumettista e sceneggiatore Menotti - co-sceneggiatore di “Lo chiamavano Jeeg Robot“, pellicola pluripremiata ai David di Donatello 2016 - analizza le caratteristiche e il successo dei supereroi. Pronipoti degli eroi mitologici, negli ultimi decenni i supereroi hanno costituito un ricchissimo bacino ...

Leggi tutto

Stefano Catucci: la gentrification

Stefano Catucci: la gentrification

Negli ultimi anni è entrato sempre più nel nostro linguaggio il vocabolo gentrification, che sta ad indicare il fenomeno grazie al quale alcuni quartieri marginali e/o degradati vengono recuperati e trasformati, anche socialmente. Il filosofo Stefano Catucci - che insegna estetica alla Facoltà di architettura ...

Leggi tutto

Massarenti: l`amore secondo Cavell

Massarenti: l`amore secondo Cavell

Quanto la filosofia permea la vita quotidiana? Armando Massarenti cita un libro del filosofo statunitense Stanley Cavell, La riscoperta dell'ordinario (Carocci 2001), un testo che è essenzialmente una rilettura di Wittgenstein ma prende anche diversi spunti dall'ambito della letteratura. Accanto a ...

Leggi tutto

Antonio Pascale: smontare la parola "amore"

Antonio Pascale: smontare la parola amore

Lo scrittore Antonio Pascale parla della necessità di smontare la parola amore, un sentimento che rischia di essere eccessivamente nobilitato e, quindi, di diventare astratto. Per mettere in atto questo “smontaggio“, Pascale ha chiesto l'aiuto di scrittori e pensatori. Da Mark Twain a Platone, l'amore ...

Leggi tutto

Lo Jacono: Giulio Regeni e il contesto egiziano

Lo Jacono: Giulio Regeni e il contesto egiziano

“L'Egitto è una società militare“. Così esordisce l'islamista Claudio Lo Jacono - presidente dell'Istituto per l'Oriente C.A. Nallino - in questa intervista dell'11 febbraio 2016 rilasciata per Terza Pagina, il settimanale di informazione culturale di Rai Cinque, in onda ogni venerdì alle 23.15. Da ...

Leggi tutto