Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
Emiliano Morreale: l`invenzione della nostalgia

Emiliano Morreale: l`invenzione della nostalgia

La nostalgia non c'è sempre stata, anzi ha la stessa età dell'epoca moderna perché viene introdotta per la prima volta alla fine del Settecento, in ambito medico. Da questa curiosa ...

Lo speciale di Rai Filosofia. Il tempo.

Lo speciale di Rai Filosofia. Il tempo.

Che cos'è il tempo? La risposta sembra ovvia. Ma lo è veramente? Il tempo è qualcosa di enigmatico, ce ne serviamo sempre e non ci pensiamo mai, tranne quando ci sembra troppo poco ...

Lo speciale di Rai Filosofia. Il tempo.

Lo speciale di Rai Filosofia. Il tempo.

Che cos'è il tempo? La risposta sembra ovvia. Ma lo è veramente? il tempo è qualcosa di enigmatico, ce ne serviamo sempre e non ci pensiamo mai, tranne quando ci sembra troppo ...

Massimo Onofri: isole maggiori

Massimo Onofri: isole maggiori

In che modo il desiderio si mischia alla nostalgia? In che modo, ancor meglio, il desiderio “scaturisce“ da una qualche forma di nostalgia? Federico Piras conversa con Massimo Onofri ...

Cesare Musatti: i luoghi dell`infanzia

Cesare Musatti: i luoghi dell`infanzia

Il filmato propone una lunga e attenta panoramica sui luoghi dell`infanzia e della giovinezza del grande psicoanalista Cesare Musatti (Dolo, Venezia 1897 - Milano 1989). Il Brenta, ...

Enrico Ghezzi sulla filosofia pop

Enrico Ghezzi sulla filosofia pop

L’autore televisivo Enrico Ghezzi coglie immediatamente l’aspetto autoironico del termine “popsophia”, un termine che vuole inglobare al suo interno ogni tipo di diversità. Poi passa ...

Edgar Degas

Edgar Degas

“Un tipo originale, questo Degas, un malato, un nevrotico, un oftalmico sino al punto d’aver paura di perdere la vista; ma, con ciò, un essere eminentemente sensibile e ricettivo al ...

Edgar Degas

Edgar Degas

“Un tipo originale, questo Degas, un malato, un nevrotico, un oftalmico sino al punto d’aver paura di perdere la vista; ma, con ciò, un essere eminentemente sensibile e ricettivo al ...

Paolo Rossi: memoria e identità

Paolo Rossi: memoria e identità

Il filosofo Paolo Rossi  (Urbino, 1923 – Firenze, 2012) conferisce al tema della memoria un respiro che va al di là dell’ambito prettamente filosofico, ricordando che esso è profondamente ...

Settis:

Settis: "vedere" la cultura

Salvatore Settis - intervistato durante il festival “Dialoghi sull'uomo“ edizione 2017, tenutosi a Pistoia dal 26 al 28 maggio - ci parla della cecità che stiamo avendo nei confronti ...