Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Speciale Eraclito

Il filosofo Eràclito di Efeso (VI-V sec. a. C.), soprannominato per il suo stile ὁ σκοτεινός ("l'oscuro") e autore dell'opera Περί ϕύσεως ("Intorno alla natura"), che sembra collegarsi ai filosofi della scuola di Mileto e che considera il fuoco il principio di tutte le cose.
Quello dell'unità degli opposti è il tema fondamentale della sua filosofia: ciascuna realtà non può essere sé stessa se non è posta in opposizione alle altre, in una guerra perpetua, che di tutte le cose è madre.
Sebbene di Eraclito ci siano giunti solo frammenti, filosofi come Hegel, Nietzsche e Heidegger hanno visto in lui un punto di riferimento imprescindibile, in particolare Hegel ha scritto: “Non c’è affermazione di Eraclito che io non abbia accolto nella mia Logica”.